Informazioni sull'esame

Metodi di Accertamento

Durante le lezioni verrà accertata regolarmente la frequenza. Sono di norma ammessi alla  seconda verifica (prof. Greco) gli studenti che abbiano almeno 24 ore di presenza ai moduli 1A+1C+2 (lezioni del prof.Greco, quelle su cui verte la verifica).

Motivate eccezioni per l'ammissione alle verifiche possono essere richieste al docente, qualora lo studente possa dimostrare di essere in grado di recuperare i contenuti persi attraverso la collaborazione con altri studenti.  

Condizione essenziale per essere ammessi alla verifica in itinere è iscriversi alla stessa tramite il sistema di iscrizione online agli esami. Gli studenti che alla data della verifica per qualche motivo burocratico non fossero riusciti ad iscriversi, saranno ammessi alla prova con riserva e non potranno conoscere la loro valutazione fino a quando non avranno regolarizzato la loro posizione.

Durante le lezioni potranno essere svolte attività di verifica in itinere con modalità telematiche.

Studenti frequentanti

Per la preparazione dell’esame, dal punto di vista fiscale per gli studenti frequentanti è sufficiente lo studio degli argomenti trattati a lezione (appunti e dispense); i libri di testo sono consigliati per l’apprendimento sostanziale non volto al semplice superamento dell’esame e l’approfondimento.

a)      Prova scritta alla fine di ciascun blocco di lezioni. Tale prova consiste in un questionario che richiede risposte aperte ma sintetiche. Viene valutata la conoscenza degli argomenti di base trattati durante le lezioni attraverso l’analisi del contenuto delle risposte. Per la parte 2 del Modulo 1, l'esame consisterà in una prova scritta con due domande e richiederà una risposta aperta.
Gli studenti frequentanti che desiderino rimediare a una prova scritta non sostenuta o sostenuta con un voto insoddisfacente possono sostenere una prova orale sugli argomenti del relativo modulo, essendo interrogati sugli appunti e sui lucidi delle lezioni. Il voto preso a questa prova farà media pesata con quello preso alla parte già sostenuta. 
E' possibile migliorare un voto insoddisfacente preso a una prova scritta attraverso attività aggiuntive (partecipazione ai gruppi di studio o ai seminari).

b)      Discussione orale su una unità di studio.
L'unità di studio è costituita da un articolo su ricerche sperimentali, da scegliersi in questo sito nella sezione Unità di studio. Alla discussione orale sull'unità di studio non è attribuito un voto ma potrà essere superata o non superata. Qualora non venga superata dovrà essere ripetuta.

Il voto finale sarà composto dalla media pesata dei voti presi alle verifiche intermedie e dalla valutazione di eventuali attività aggiuntive. Il voto finale potrà essere conosciuto su Aulaweb attraverso il servizio di consultazione online della situazione dello studente.

Attenzione: l'iscrizione ad un appello di REGISTRAZIONE indica l'accettazione del voto finale, che verrà registrato durante lo stesso appello. Si tenga presente che la registrazione non è visibile online lo stesso giorno dell'appello di registrazione ma dopo qualche giorno, per i tempi tecnici di inserimento, firma dei verbali e  riversamento in carriera da parte degli uffici.

Studenti non frequentanti

L’esame riguarderà gli argomenti trattati sui libri di testo.

a)      Prova orale agli appelli del corso per accertare la conoscenza degli argomenti come trattati nella bibliografia di riferimento;

b)      Discussione orale su una unità di studio.
L'unità di studio è costituita da un articolo su ricerche sperimentali, da scegliersi in questo sito nella sezione Unità di studio. Alla discussione orale sull'unità di studio non è attribuito un voto ma potrà essere superata o non superata. Qualora non venga superata dovrà essere ripetuta.

Il voto finale terrà conto anche di eventuali attività aggiuntive.

Tutti gli studenti che sostengono la prova orale devono tassativamente portare con sè all'esame i testi su cui hanno studiato.

E' possibile sostenere una prova orale da frequentanti su un modulo e da non frequentanti sull'altro, preparandosi sulle dispense relative al modulo frequentato e per l'altro modulo sui testi indicati nella bibliografia per i singoli moduli da non frequentanti.



Attività aggiuntive: seminari e gruppi di studio

Durante il secondo modulo sarà data, a un numero limitato di studenti, la possibilità di iscriversi a gruppi di studio per la presentazione in aula di approfondimenti o per la discussione seminariale. La partecipazione a queste attività sarà valutata in sede di orale per il miglioramento del voto finale. 

Ricerca in laboratorio

Data la rilevanza della ricerca empirica nello studio dei processi cognitivi, la partecipazione a una ricerca in laboratorio viene considerata condizione formativa essenziale per tutti gli studenti del corso. La partecipazione alla ricerca potrà essere usata per sostituire l’unità di studio sulle ricerche sperimentali. Inoltre darà  diritto all’acquisizione di un’ora che sarà registrata sul foglio presenze agli esperimenti di psicologia del Dipartimento (vedi Informazioni sugli esperimenti in laboratorio per le modalità e i dettagli).

Ultime modifiche: mercoledì, 27 novembre 2019, 14:58